14 febbraio 2014

Friday I'm in love...

Friday I'm in love - The Cure
Sai quando ti svegli con una canzone in testa, che non ti lascia per tutta la giornata...
E' venerdì e si prospetta un weekend dedicato alle persone che amo e anche un po' a me stessa.

Ops, è venerdì, ma non uno qualunque. E' San Valentino.
Ecco, ci sono cascata anch'io con un post nel giorno degli innamorati.
Certo avrei potuto passare oltre e rimandare a settimana prossima, ma perché?

Ho deciso che il mio San Valentino sarà musicale, perchè sono innamorata della musica, perché non posso pensare ad una vita senza colonna sonora e perché alla fine è stata una sfida: scegliere le mie canzoni d'amore preferite (solo le prime che mi sono venute in mente) e associarle ad immagini.

Et voilà il mio 14 febbraio

Something - The Beatles
 something in the way she moves...
The colors of my mind

 Crazy little thing called love - Queen
 She knows how to rock 'n' roll
xBlackjack

La Cura - Franco Battiato
 non hai fiori bianchi per me?
 Ida interior lifestyle

La donna cannone - Francesco De Gregori
 nell'azzurro io volerò
Murray Mitchell

A te - Lorenzo Jovanotti
Sei l'orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
Audrey Loves Paris

One - U2
love is a temple
JLM photo

The blower´s daughter - Damien Rice
the blowers's daughter
Lacey Meyers photography

10 commenti:

  1. Ovviamente non posso non adorare questo post ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I know, dopotutto ci siamo conosciute molti anni fa proprio grazie alla musica, per poi ritrovarci. Com'è piccolo il mondo :)

      Elimina
  2. romanticonaaaa! (ma condivido)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembro dura, ma in fondo ho un cuore tenero ;-)

      Elimina
  3. Che bello conoscerti anche attraverso la musica! Due o tre sono anche le mie preferite (La donna cannone, One e quella bellizzima dei The Cure), ma non conoscevo affatto Damien Rice: struggente al massimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 Mi innamorai del pezzo di Damien Rice quando vidi il film "Closer" di cui era la colonna sonora. Mi tocca corde come pochi pezzi sanno fare (un'altro è "La Cura")

      Elimina
  4. Ciao! Ti scopro per caso....che bel blog!!
    Ora vado a spulciarmi i post vecchi....

    Ti seguo!

    Ceci

    RispondiElimina
  5. Grazie Cecilia, che bel complimento !
    Spero di ritrovarti qui presto
    Ciao

    RispondiElimina