4 novembre 2014

Pensieri / Thoughts

So di essere latitante ultimamente, ma a volte occorre fermarsi, fare il punto, raccogliere idee ed energie 

Staccarsi ogni tanto è terapeutico. Bombardati come siamo da migliaia di informazioni, stimoli ed input, se non li lasciamo sedimentare, rischiano di esplodere e finire in nulla.

Ecco, ora sono seduta in riva al fiume, a contemplare l'acqua che scorre, il verde tutto intorno, a sentire il cinguettio degli uccelli e la "voce" degli altri amici animali.
Visione troppo bucolica? Forse sì, ma è quel che la mia mente vede, il nutrimento di cui ha bisogno in questo momento. 
Rallentare questa corsa, diradare la presenza per tornare e scoprire che alla fine nulla è cambiato o forse sì. Io, sempre la stessa ma solo un po' diversa.
 

4 commenti:

  1. Sapersi fermare non é cosa da poco ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monila <3 a volte diventa una necessità!

      Elimina
  2. Fermarsi, partire, accelerare, frenare, sterzare, fermarsi di nuovo. Anche le Ferrari hanno bisogno di carburante e revisioni ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione ♥ mi sa che assomiglio di più ad un maggiolino ormai, dovrò fare più spesso revisioni (che va bene così, eh)!

      Elimina